Come non “incartarsi” sulle spedizioni via mare 

You are here:    Home   Spedizioni  Trasporto rifiuti transfrontaliero  Come non “incartarsi” sulle spedizioni via mare 

Carta riciclata destinazione India ed Emirati Arabi

Le spedizioni internazionali di carta riciclata classificata come materia prima seconda (MPS) vengono trattate come spedizioni standard di general cargo, da distinguersi nettamente dal trasporto rifiuti transfrontaliero, che segue invece procedure e normative più complesse e delicate.

Recentemente abbiamo effettuato per conto del nostro cliente, leader nel settore del riciclaggio rifiuti, due lotti di spedizioni da 10×40’HC container di carta riciclata, rispettivamente destinazione India e destinazione Jebel Ali, Emirati Arabi Uniti.

La spedizione via mare per gli Emirati Arabi conteneva NCC  Rifilo di ondulato, mentre la spedizione via mare destinata a Mundra, India conteneva OCC Cartone.

A livello doganale, l’esportatore ha dichiarato di esportare  M.P.S.: materie prime secondarie UNI EN 643 – FAS, specificando che il materiale esportato non rientrava nelle seguenti regolamentazioni:

  • RIFIUTI. “I prodotti non sono da considerarsi rifiuti e non rientrano nell’elenco di cui al Decreto Legislativo n. 22 del 5.2.97 (Decreto Ronchi) e successive modifiche ed integrazioni.”
  • y923 prodotto non soggetto alle disposizioni del regolamento (CE) N. 1013/2006 (GUCE L190)

Sottolineare questo punto è molto importante, in particolare per quanto riguarda la spedizione via mare destinazione Jebel Ali: negli Emirati Arabi le importazioni di carta classificata come rifiuto sono infatti proibite, a differenza per esempio dell’India per cui la carta come rifiuto rientra nella lista verde.

picture from greenreport.it

 

In ogni caso e più in generale, le materie prime seconde (MPS) rimangono comunque espressamente escluse dal regime dei rifiuti, sia che si tratti di quelle derivanti da attività di recupero individuate dagli appositi decreti (DM 5.2.1998, DM 161/2002, DM 269/2005) sia che si tratti di quelle individuate tramite procedure autorizzative ordinarie (art. 9 bis lett a) e b) della legge n. 210/2008.

 

Dubbi? Contattateci per una consulenza sulle vostre spedizioni internazionali di materie prime seconde ed eventuale trasporto rifiuti transfrontaliero.

    Related Articles

    Servizi correlati

    ASIAN LOGISTICS AGENCIES S.R.L.

    Via dell’Idrogeno, 18

    30175 Marghera (VENICE) | Italy

    Tel. +39 041 538 5628

    Fax +39 041 538 5589

    Email: info@asianlogistics.net

    We are member of:

    © Asian Logistics Agencies Srl, 2022 P.iva 03778640270