Libia: obbligatorio l’ECTN dal 1° gennaio 2021

You are here:    Home   Pratiche doganali  Spedizioni  Libia: obbligatorio l’ECTN dal 1° gennaio 2021

#CHECK-REQUIRED-DOCS-BEFORE-SHIPPING!

L’ECTN (Electronic Cargo Tracking Note) è un documento di trasporto richiesto per le esportazioni in alcuni paesi africani e porti con l’obiettivo di controllare, supervisionare e gestire efficacemente il traffico import / export del Paese: Angola (Luanda, Lobito), Benin (Cotonou), Burundi, Burkina Faso (Ouagadougou), Cameroun (Douala, Yaounde), Central African Republic (Bangui), Congo (Pointe Noire), Cote D’Ivoire (Abidjan, San Pedro),  Rep. Dem.of Congo (Matadi, Kinshasa), Guinea Equatoriale, Gabon (Libreville, Port Gentil), Ghana (Tema, Takoradi, Kumasi, Accra,…), Guinea (Conaky), Guinea-Bissau (Bissau), Libia, Madagascar (Toamasina, Antanarivo), Mali (Bamako), Niger (Niamey), Senegal (Dakar), Sudan (Port Sudan, Khartoum), Tschad, Togo (Lome).

In alcuni di questi paesi, l’ECTN prende nomi diversi. In Angola si chiama LC (Loading Certificate), in Cameroun diventa BESC (Bordereau Electronique de Suivi de Cargaison), nella Rep. Dem. Congo è FERI (Fiche Électronique des Renseignements à l’Importation), in Niger è (BSC) Bordereau de Suivi de Cargaison, in Gabon prende il nome di BIETC (Bordereau d’Identification Électronique de Traçabilité des Cargaisons).

Ogni ECTN deve essere inserito nella polizza e nel manifesto di carico ed è fondamentale per lo sdoganamento import all’arrivo. Le merci non coperte da un ECTN valido non verranno sdoganati fino alla presentazione del documento,  pena sanzioni.

Lo shipper o lo spedizioniere sono responsabili dell’acquisizione del certificato ECTN dal rappresentante autorizzato per le spedizioni nei paesi africani che lo richiedono.

 

ECTN LIBYA

Dal 01/01/2021, secondo le normative doganali libiche, tutti i carichi diretti in Libia devono essere accompagnati da un certificato ECTN.

Documenti necessari per l’emissione dell’ECTN:

  • Polizza di carico (è sufficiente anche un draft)
  • Copia fattura certificata dalla Camera di Commercio dall’esportatore
  • Copia certificato di origine vidimato dalla Camera di Commercio, a cura dell’Esportatore
  • Copia bolla doganale export
  • Copia VGM
  • Copia Libretto di circolazione per i rotabili;
  • Codice statistico Importatore libico (الرمز الإحصائي للشركتك)

Il certificato ECTN deve essere convalidato, al più tardi, cinque giorni prima dell’arrivo della nave.  Il numero ECTN deve essere sulla polizza di carico.

Se si spediscono veicoli, sono richiesti la data di produzione, il numero di telaio e il peso. Tra le informazioni supplementari, è necessario fornire l’indirizzo E-mail dell’importatore e dell’esportatore, il codice HS del prodotto.

A partire dall’11 marzo 2021 inoltre, se manca il numero di riferimento ECTN, la polizza di carico non verrà rilasciata. Per qualsiasi spedizione priva del numero ECTN, i container non potranno essere scaricati dalla nave e rimarranno a bordo (ROB).

In quanto spedizionieri italiani impegnati con frequenti trasporti destinati in Libia, possiamo occuparci anche del servizio ECTN.

 

Contattateci per preventivi e consulenza sulle vostre spedizioni via mare Libia, il nostro personale può comunicare anche in lingua inglese ed araba!

    Related Articles

    ASIAN LOGISTICS AGENCIES S.R.L.

    Via dell’Idrogeno, 18

    30175 Marghera (VENICE) | Italy

    Tel. +39 041 538 5628

    Fax +39 041 538 5589

    Email: info@asianlogistics.net

    We are member of:

    © Asian Logistics Agencies Srl, 2022 P.iva 03778640270