Blocco del traffico navi sul canale di Suez

You are here:    Home   Spedizioni  Blocco del traffico navi sul canale di Suez

L’impatto sulla supply chain globale, in particolare sulla rotta Asia – Europa

Come emerso da diversi organi di stampa, un incidente è occorso a una nave portacontainer operata da Evergreen Marine martedi 23 Marzo nel Canale di Suez, e sta bloccando il traffico marittimo in entrambe le direzioni.

Almeno 150 navi cariche di petrolio, parti di automobili e beni di consumo si sono accumulate sulle sponde del canale commerciale, attraverso il quale passano normalmente circa 50 navi al giorno e che rappresenta la via preferita per un terzo del traffico mondiale di portacontainer di grandi dimensioni.

Al momento non si sa con certezza quando il passaggio verrà liberato e le operazioni di disincaglio della Evergreen Marine potrebbero protrarsi per giorni.

L’impatto sulla catena di approvvigionamento globale a seguito del blocco dipenderà da quanto tempo la rotta rimarrà impraticabile.

L’incidente accade in un momento già delicato per lo shipping e potrebbe accentuare un trend già in essere da vari mesi causato della pandemia, caratterizzato dalle difficoltà nel reperimento di container vuoti e ritardi nelle operazioni di import/export da e verso il Far East.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

 

Il team Asian Logistics è a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti.

    Related Articles

    ASIAN LOGISTICS AGENCIES S.R.L.

    Via dell’Idrogeno, 18

    30175 Marghera (VENICE) | Italy

    Tel. +39 041 538 5628

    Fax +39 041 538 5589

    Email: info@asianlogistics.net

    We are member of:

    © Asian Logistics Agencies Srl, 2022 P.iva 03778640270